Onoranze Funebri Gigi Trevisin srl

Necrologi Treviso

Venerdì 2 Marzo 2018 è mancato all'affetto dei suoi cari

Amedeo Aroma

di 81 anni
Ne danno l’annuncio la moglie Maria, i figli Paolo e Francesca
con il marito Rodolfo, i nipoti Lorenzo e Maddalena,
i fratelli Angelo, Giovanni e Luciano con le loro famiglie,
il cognato, uniti ai parenti ed amici tutti.

Il Rito delle Esequie sarà celebrato martedì 6 c. m. alle ore 10,00
nella Chiesa Parrocchiale di Sant'Agnese
sita in Borgo Camillo Benso Conte di Cavour, n. 35 a Treviso,
partendo dall'Ospedale Ca’ Foncello di Treviso alle ore 9,40.

Si ringraziano fin d’ora quanti interverranno alla Liturgia Funebre.
TREVISO, 2 marzo 2018
O.F. Gigi Trevisin Srl - 0422 542863

Lascia il tuo messaggio di cordoglio alla famiglia

Lascia gratuitamente un messaggio di cordoglio, sarà nostra cura consegnarlo ai congiunti di Amedeo Aroma.
Tutti i pensieri verranno anche stampati e consegnati ai congiunti in ricordo.

Se non sai cosa scrivere, o non trovi le parole adatte, clicca solo sul pulsante invia e verrà inviato gratuitamente un avviso alla famiglia. Altrimenti clicca qui e troverai una lista di testi da cui prendere spunto.

Desidero che il cordoglio sia visibile solo alla famiglia

Facoltativo: Un recapito per permettere alla famiglia di inviare un eventuale ringraziamento. (Questo dato non sarà reso pubblico, ma verrà comunicato solo alla famiglia)
Marina Buffon Costantini
11 marzo 2018
Condoglianze da un'amica dei cantori di Sant'Agnese, legata da antico affetto e stima e un grazie particolare per aver suonato al mio matrimonio con Massimo. Avremo sempre un caro ricordo per una bella e simpatica persona.
Anna Lancisi
6 marzo 2018
Le mie più sentite condoglianze per la improvvisa e dolorosa perdita del Sig. Amedeo. Era una persona meravigliosa, sempre con il sorriso e disponibile, un vicino di casa speciale, mi mancherà moltissimo...
Cristina Franzin
6 marzo 2018
Unita al Vostro dolore, sentite condoglianze Cristina Franzin
Daniela Mazzocato
6 marzo 2018
Sentite Condoglianze Daniela Mazzocato e Famiglia
Alessandro Girotto ( maestro Organaro)
5 marzo 2018
infinite condoglianze per la perdita del Maestro Amedeo. ora suonerà in cielo le celesti melodie direttamente a nostro Signore. Condoglianze!
Severino Tonon
5 marzo 2018
Sentite condoglianze. Famiglia Severino Tonon, organista della Cattedrale di Vittorio Veneto
Paolo Barbon
5 marzo 2018
Partecipando al vostro dolore, porgiamo le nostre più sentite condoglianze da Barbon Paolo, Franco e Maria Grazia
Giuseppe Patuelli
5 marzo 2018
Esprimo il mio cordoglio e quello di tutti i Soci dell'Associazione Organi Storici in Cadore per l'improvvisa perdita del Maestro Amedeo. Noi tutti lo ricordiamo con piacere e ricordiamo i tempi prima del restauro dell'organo di Vigo per il quale aveva tenuto diversi concerti a titolo gratuito e si era interessato per il restauro. A voi tutti le nostre più sincere condoglianze. Giuseppe Patuelli e Renzo Bortolot
Antonio Donadini Donadini
4 marzo 2018
Impossibilitato a presenziare ai funerali, volevo esprimere le mie più sentite condoglianze alla famiglia in particolare alla moglie e ai figli. Non sono stato suo allievo ma la affettuosa stima era reciproca e inoltre oltre che valente musicista il maestro Amedeo era una persona di grande umanità. L'ultima volta che ci siamo incontrati era stato a San Francesco nel giorno del Natale scorso dove lui terminava il servizio precedente con la sua solita maestria esecutiva, succedendogli per suonare alla messa delle 17.30, salutandoci, facendoci gli auguri e anche in quella occasione lui riservando parole di elogio per me. Un grande uomo e un animo sensibile, di cui conserverò un buon ricordo e che sicuramente ricorderò nella preghiera. Antonio Donadini organista del Duomo di Montebelluna.
Adele Favaro
3 marzo 2018
Sentite condoglianze da Adele e famiglia Favaro
Antonio De Marco, Osservatorio cta CTG Antelao Tre
3 marzo 2018
GRAZIE AMEDEO Amedeo Aroma è andato, ci ha preceduto nell'Universo celeste che ora è ancora più pervaso di armonie organistiche. Rivediamo il sorriso e l'aria concentrata e sorniona di Amedeo nella felicità di interpretare i suoi brani più classici ma anche quelli che riusciva a scovare nella polvere del tempo. Oltre un sessantennio di continuata attività nella promozione della cultura musicale, il puntuale servizio liturgico, i concerti, la famiglia, la sua socialità. L'Osservatorio cta CTG Antelao gli deve molto per aver suggerito un diverso modo di fare cultura e turismo. Nel 1972 aveva dato vita ad intrattenimenti organistici al termine delle visite guidate di Mario Botter e l'anno dopo aveva contribuito all'avvio sistematico dell'Antelao di far musica con "Una visita e tre concerti d'organo" dove la visita era condotta da Mario Botter ai dipinti di Bartolomeo Orioli della chiesa di S.Maria dei Battuti e i concerti all'organo Callido di Amedeo Aroma, Roberto Micconi e Giuseppe De Donà. L'anno dopo era stato ancora protagonista di "Domenicalconcerto" e negli anni a seguire di vari eventi della Rassegna internazionale di musiche organistiche nella Marca Trevigiana. E poi un grazie personale per aver accompagnato il matrimonio mio ed Enza al Callido di San Nicolò con quella sonata di Pescetti usata come marcia nuziale. Grazie Amedeo per quanto hai dato e continuerai ad offrirci con il tuo spirito. Ciao, Antonio
Antonio De Marco, Osservatorio cta CTG Antelao Tre
3 marzo 2018
GRAZIE AMEDEO Amedeo Aroma è andato, ci ha preceduto nell'Universo celeste che ora è ancora più pervaso di armonie organistiche. Rivediamo il sorriso e l'aria concentrata e sorniona di Amedeo nella felicità di interpretare i suoi brani più classici ma anche quelli che riusciva a scovare nella polvere del tempo. Oltre un sessantennio di continuata attività nella promozione della cultura musicale, il puntuale servizio liturgico, i concerti, la famiglia, la sua socialità. L'Osservatorio cta CTG Antelao gli deve molto per aver suggerito un diverso modo di fare cultura e turismo. Nel 1972 aveva dato vita ad intrattenimenti organistici al termine delle visite guidate di Mario Botter e l'anno dopo aveva contribuito all'avvio sistematico dell'Antelao di far musica con "Una visita e tre concerti d'organo" dove la visita era condotta da Mario Botter ai dipinti di Bartolomeo Orioli della chiesa di S.Maria dei Battuti e i concerti all'organo Callido di Amedeo Aroma, Roberto Micconi e Giuseppe De Donà. L'anno dopo era stato ancora protagonista di "Domenicalconcerto" e negli anni a seguire di vari eventi della Rassegna internazionale di musiche organistiche nella Marca Trevigiana. Grazie Amedeo per quanto hai dato e continuerai ad offrirci con il tuo spirito.